Carrello (0)
Il tuo carrello è vuoto

Formazione a pagamento

I migliori corsi di formazione professionali li trovi solo da START UP IMPRESE! L'unico modo per specializzarti nel campo lavorativo che te hai scelto, Sfoglia il catalogo!

La mission della nostra Società è quella di offrire un Catalogo di prodotti e servizi formativi sulla sicurezza e sulla formazione professionale che coinvolgono tutte le figure presenti nei luoghi di lavoro.
Il nostro Catalogo contiene più di 100 diverse tipologie di corsi suddivisi in modalità frontale (corsi in aula), in FAD (formazione a distanza o e learning) oppure Blended (parte online e parte in aula)

Prodotti trovati 18

22 %
ADDETTO AL PRIMO SOCCORSO AZIENDALE (GRUPPO B-C) (ai sensi dell’art. 45 del D.Lgs. 81/2008 correttivo D.Lgs. n. 106/09 e art. 3 del D.M. 388/03) Formazione obbligatoria Obbligatoria ai sensi de D.Lgs. 81/2008. Il corso fa riferimento ad aziende ed attività in genere. L’addetto può essere nominato tra i dipendenti aziendali o direttamente essere il datore di lavoro. Il numero minimo di addetti è strettamente in relazione alla struttura aziendale. Durata: 12 ore AGGIORNAMENTO: triennale per tutti i tipi di rischio Certificazione: ATTESTATO DI FREQUENZA CON VERIFICA DI APPRENDIMENTO Programma Prima lezione (4 ore) Allertare il sistema di soccorso; A) cause e circostanze dell'infortunio (luogo dell'infortunio, numero di persone coinvolte, stato degli infortunati, ecc.) B) comunicare le predette informazioni in maniera chiara e precisa ai servizi di assistenza sanitaria di emergenza a riconoscere un'emergenza sanitaria: a) scena dell'infortunio (raccolta delle informazioni; previsione dei pericoli evidenti e di quelli probabili) b) accertamento delle condizioni psico-fisiche del lavoratore infortunato (funzioni vitali a polso, pressione, respiro; stato di coscienza; ipotermia ed ipertermia) C) nozioni elementari di anatomia e fisiologia dell'apparato cardiovascolare e respiratorio D) tecniche di autoprotezione del personale Addetto al Primo Soccorso Attuare gli interventi di Primo Soccorso: a) sostenimento delle funzioni vitali (posizionamento dell'infortunato e manovre per la pervietà delle prime vie aeree; respirazione artificiale; massaggio cardiaco esterno) b) riconoscimento e limiti di intervento di Primo Soccorso (lipotimia, sincope, shock; edema polmonare acuto; crisi asmatica; dolore acuto stenocardiaco; reazioni allergiche; crisi convulsive; emorragie esterne post-traumatiche e tamponamento emorragico) conoscere i rischi specifici dell'attività svolta. Seconda lezione (4 ore) Acquisire conoscenze generali sui traumi in ambiente di lavoro (cenni di anatomia dello scheletro, lussazioni, fratture e complicanze; traumi e lesioni cranio-encefalici e della colonna vertebrale; traumi e lesioni toraco-addominali) - acquisire conoscenze generali sulle patologie specifiche in ambiente di lavoro (lesioni da freddo e da calore; lesioni da corrente elettrica; lesioni da agenti chimici; intossicazioni; ferite lacero contuse; emorragie esterne). Terza lezione (4 ore) Acquisire capacità di intervento pratico (principali tecniche di comunicazione con il sistema di emergenza del SSN; principali tecniche di Primo Soccorso delle sindromi cerebrali acute; principali tecniche di Primo Soccorso nella sindrome respiratoria acuta; principali tecniche di rianimazione cardiopolmonare; principali tecniche di tamponamento emorragico; principali tecniche di sollevamento, spostamento e trasporto del traumatizzato di Primo Soccorso in caso di esposizione accidentale ad agenti chimici e biologici). Verifica dell’apprendimento.  

Aggiungi al carrello
22 %
ADDETTO ALLA PREVENZIONE INCENDI, LOTTA ANTINCENDIO E GESTIONE DELLE EMERGENZE (ai sensi dell`art. 46 e 37 comma 9 e 12 del D.Lgs. 81/08 correttivo D.Lgs. 106/2009 e dell`art. 7 del D.M. 10 Marzo) Il corso ha validità, come da legge, di 3 anni entro i qualisarà possibile fare l'aggiornamento. Formazione obbligatoria Obbligatoria ai sensi de D.Lgs. 81/2008. Il corso fa riferimento ad aziende ed attività in genere. L’addetto può essere nominato tra i dipendenti aziendali o direttamente essere il datore di lavoro. Il numero minimo di addetti è strettamente in relazione alla struttura aziendale. Durata: 4 ore Rischio basso 8 ore Rischio Medio 16 ore Rischio Alto (prova pratica, della durata di 4 ore, presso il Comando dei Vigili del Fuoco) Aggiornamento: triennale per tutti i tipi di rischio Certificazione: ATTESTATO DI FREQUENZA CON VERIFICA DI APPRENDIMENTO PROGRAMMA MINIMO DI BASE PER CORSO PER ADDETTO ANTINCENDIO IN ATTIVITÀ A RISCHIO DI INCENDIO BASSO (DURATA 4 ORE) 1) INCENDIO 1 ora • principi della combustione • prodotti della combustione • sostanze estinguenti in relazione al tipo di incendio • effetti dell’incendio sull’uomo • misure comportamentali. 2) PROTEZIONE ANTINCENDI E PROCEDURE DA ADOTTARE IN CASO DI INCENDIO 1 ora • principali misure di protezione antincendi • evacuazione in caso di incendio • chiamata dei soccorsi. 3) ESERCITAZIONI PRATICHE 2 ore • presa visione e chiarimenti sugli estintori portatili • esercitazioni sull’uso di estintori portatili. PROGRAMMA MINIMO DI BASE PER CORSO PER ADDETTO ANTINCENDIO IN ATTIVITÀ A RISCHIO DI INCENDIO MEDIO (DURATA 8 ORE) 1) L’INCENDIO E LA PREVENZIONE INCENDI 2 ore • principi sulla combustione e l’incendio • le sostanze estinguenti • triangolo della combustione • le principali cause di un incendio • rischi alle persone in caso di incendio • principali accorgimenti e misure per prevenire gli incendi. 2) LA PROTEZIONE ANTINCENDIO E LE PROCEDURE DA ADOTTARE IN CASO DI INCENDIO 3 ore • le principali misure di protezione contro gli incendi • vie di esodo • procedure da adottare quando si scopre un incendio o in caso di allarme • procedure per l’evacuazione • rapporti con i vigili del fuoco • attrezzature ed impianti di estinzione • sistemi di allarme • segnaletica di sicurezza • illuminazione di emergenza. 3) ESERCITAZIONI PRATICHE 3 ore • presa visione e chiarimenti sui mezzi di estinzione più diffusi • presa visione e chiarimenti sulle attrezzature di protezione individuale • esercitazioni sull’uso degli estintori portatili e modalità di utilizzo di naspi ed idranti. PROGRAMMA MINIMO DI BASE PER CORSO PER ADDETTO ANTINCENDIO IN ATTIVITÀ A RISCHIO DI INCENDIO ELEVATO (DURATA 16 ORE) ​​​​​​​ 1) L’INCENDIO E LA PREVENZIONE INCENDI 4 ore • principi sulla combustione • le principali cause d’incendio in relazione allo specifico ambiente di lavoro • le sostanze estinguenti • i rischi alle persone e all’ambiente • specifiche misure di prevenzione incendi • accorgimenti comportamentali per prevenire gli incendi • l’importanza del controllo degli ambienti di lavoro.  

Aggiungi al carrello